Carrello vuoto

Il ruolo dei principî nelle teorie neocostituzionaliste

C A T A L O G O / Prassi sociale e teoria giuridica / Il ruolo dei principî nelle teorie neocostituzionaliste
Sottotitolo
Un percorso interpretativo
Autore
Francesco De Vanna
Uscita
2019
Numero Pagine
149
ISBN
978-88-7000-809-8
Formato cm
15 x 21
Prezzo di vendita15,00 €

Il volume propone una riflessione sulle teorie neocostituzionaliste e sulla funzione – interpretativa, integrativa e, soprattutto, normogenetica – che esse assegnano ai principî del diritto. A partire dal rapporto tra tutela dei diritti fondamentali e rigidità delle carte costituzionali, viene sottolineata l’insufficienza del tradizionale modello giuspositivistico e del suo postulato fondamentale, ossia la netta separazione del diritto dalla morale, messo ormai in questione dalle obiezioni mosse, in particolare, da autori come Dworkin, Habermas, Alexy, Nino.
Alla luce dei paradigmi emersi in letteratura, vengono indicati i profili funzionali, strutturali, applicativi dei principî, mettendone in rilievo le differenze e i punti di contatto con le regole e con altre unità logiche dell’argomentazione giuridica: le policies, gli scopi, i valori, i diritti. Emergono così la specificità e la funzione ineludibile dei principî nel discorso normativo contemporaneo, sospeso in una tensione irriducibile tra etiche contestuali e ‘codice’ morale universale.

FRANCESCO DE VANNA

Collana Prassi sociale e teoria giuridica

Scarica la scheda




Nessuna recensione presente.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.