Carrello vuoto

Ai confini della lingua d'oc

C A T A L O G O / / Ai confini della lingua d'oc
Ai confini della lingua d'oc
Sottotitolo
(Nord-Est occitano e lingua valdese)
Autore
Luciana Borghi Cedrini
Uscita
2017
Numero Pagine
271
ISBN
978-88-7000-712-1
Curatore
A. Giraudo, W. Meliga, G. Noto
Formato cm
15 x 21
Prezzo base, tasse incluse35,00 €
Prezzo di vendita29,75 €

Il volume raccoglie ricerche linguistiche su due aree complesse e poco frequentate del dominio d’oc, che rappresentano una sorta di Occitania “periferica” per collocazione geografica e storico-culturale. Oggetto delle ricerche è la lingua delle opere religioso-morali del ms. Paris, BnF, fr. 1747 (volgarizzamento del Liber scintillarum e altri testi associati) e della letteratura valdese (in particolare del Bestiario nella redazione del ms. Cambridge, University Library, Dd XV 29): l’indagine costituisce un contributo alla definizione e all’interpretazione delle scriptae medievali romanze.

A cura di
A. Giraudo, W. Meliga, G. Noto

Prefazione di M. Pfister

LUCIANA BORGHI CEDRINI

Scarica la scheda

Nessun indice presente.

Nessuna recensione presente.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Presentazione - Ai confini della lingua d’oc - Università degli studi di Torino

Ai confini della lingua d'oc

Venerdì 5 maggio ore 16.15 - Aula Magna del Rettorato dell’Università degli studi di Torino