Carrello vuoto

Ungaretti

C A T A L O G O / Percorsi / Ungaretti
Ungaretti
Titolo:
Ungaretti
Sottotitolo:
Un ritratto e cinque studi
Autore/Autrice:
Mario Barenghi
Uscita:
1999
Pagine:
212
Collana:
Percorsi
ISBN:
9788870003192
Formato cm
11 x 19
Prezzo base, tasse incluse
Prezzo di vendita15,00 €

Il rigore con il quale Ungaretti persegue una nuova, inaudita forma di essenzialità verbale rende Il Porto Sepolto un vero e proprio spartiacque nella storia della poesia contemporanea. E tuttavia in quel folgorante esordio convivono modi e istanze espressive contrapposte: primitivismo estetico e sottigliezze simboliste, concentrazione percettiva e rarefazione semantica, impulso all'astrazione e adesione sofferta all' hic et nunc. Non a caso, le successive esperienze ungarettiane si svolgeranno in un controverso rapporto con l'irripetibile sintesi iniziale, fino a che l'imputazione unitaria verrà dislocata dal piano testuale a quello biografico (la "vita d'un uomo"). Questo libro presenta un'interpretazione complessiva dell'opera di Ungaretti, corredata da una serie di approfondimenti su aspetti specifici: le varie stesure dell' Allegria, dove può accadere che le varianti più sostanziali consistono nella mutata pronuncia di versi esteriormente intatti; il paratesto del Porto Sepolto del 1923, spia delle contraddizioni di un poeta che ha già cambiato voce, ma ancora non rinuncia a presentarsi come autore di una sola, organica raccolta; la travagliata gestazione della poesia Il Capitano, concepita come testimonianza di una sciagura collettiva e ultimata in chiave di ellittica mitologia personale.

Nessun indice presente.

Nessuna recensione presente.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Nessun extra.